Developers

  1. Home
  2. Documenti
  3. Privacy Policy
  4. Policy
  5. Mail Marketing

Mail Marketing

Informativa trattamento dati mail marketing

  1. Il “TITOLARE DEL TRATTAMENTO” Intermatica S.p.A. Via di Affogalasino 105 00148 Roma – PIVA 05389281006, per informazioni relative alla privacy policy potete scrivere a intermatica@pec.intermatica.it
  2. Per le finalità espresse nella presente informativa saranno trattati solo dati personali non particolari.
  3. Finalità del trattamento, dati, conferimento, fondamento liceità comunicazione a terzi e tempi di conservazione, trasferimenti al di fuori dello spazio economico europeo (SEE)

A – Finalità di invio mail marketing
Maggiori dettagli Inoltro di comunicazioni commerciali mezzo mailing automatizzato all’indirizzo di posta elettronica fornito dall’interessato. Potrà opporsi in qualunque momento sia tramite procedure automatizzate gestite con link posti in calce ad ogni comunicazione che riceverà oppure contattando senza formalità il titolare del trattamento. L’opposizione è agevole e gratuita. Se non conferisci i tuoi dati: non sarà possibile inoltrare le comunicazioni senza nessun altro pregiudizio. 
Quali dati trattiamo  Nome, Cognome, eventuale azienda di appartenenza se fornito dall’utente, indirizzo mail
Con che fondamento giuridico: il consenso dell’interessato art.6 lett. A Gdpr
Per quanto tempo  Trattiamo i dati per questa finalità sino ad opposizione dell’interessato. Tratteremo esclusivamente i dati necessari per permettere l’invio delle comunicazioni citate. Si ricorda che i dati possono essere trattati, secondo il principio di minimizzazione (quindi utilizzando solo i dati strettamente necessari per lo specifico caso) per la difesa del titolare (in giudizio o davanti ad autorità) o per eventuali contenziosi sino alla conclusione degli stessi.
  1. Comunicazione a terziI dati non saranno diffusi. Saranno trattati con fornitori di servizi tecnologici, informatici e consulenziali che, di regola, operano come responsabili del trattamento. Resta inteso che i dati saranno trattati nel rispetto del principio di minimizzazione prediligendo, ove possibile, dati anonimi o anonimizzati.In particolare, le categorie di soggetti possono essere le seguenti:
    • Soggetti che svolgono/erogano per conto del titolare compiti/servizi di natura tecnica ed organizzativa ivi compreso il supporto organizzativo e tecnologico necessario per l’erogazione del servizio o la gestione dell’attività oggetto di trattamento
    • studi e società nell’ambito dei rapporti di assistenza e consulenza;
    • i dati possono essere comunicati anche a terzi titolari autonomi con particolare riferimento ad autorità pubbliche, forse dell’ordine, al ricorrere dei presupposti di legge e nell’esercizio delle loro funzioni.
  2. Trasferimenti al di fuori dello spazio economico europeo (SEE)I dati sono trattati in unione europea. Qualora il trasferimento fosse necessario, saranno utilizzati gli strumenti di garanzia previsti dal Gdpr: decisioni di adeguatezza della commissione UE oppure le clausole contrattuali standard come promosse dalla stessa commissione UE per regolare i rapporti di trasferimento al di fuori dello spazio economico europeo e con eventuali misure integrative come previsto anche dalle indicazioni EDPB
  3. Diritti dell’interessato Artt. 15, 16, 17, 18,19 20, 21 e 77 del GDPR

La informiamo dell’esistenza del diritto di conoscere i destinatari della possibile comunicazione, di accesso ai dati personali, di rettifica, di cancellazione ed eventualmente all’oblio, di limitazione di trattamento, di portabilità dei dati e di opposizione in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che La riguardano.

La informiamo, inoltre, che, qualora il fondamento di liceità fosse il consenso, Lei ha il diritto di revocarlo in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca (art. 7, comma 3, del GDPR).

Ai sensi dell’art. 77 del Regolamento, Le è riconosciuto il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure nel luogo ove si è verificata la presunta violazione, che in Italia corrisponde all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali, i cui riferimenti sono rinvenibili su www.garanteprivacy.it oppure potrà attivare le azioni di sua tutela anche rivolgendosi all’autorità

giudiziaria. Potrà esercitare tali diritti semplicemente contattando Il titolare tramite i contatti indicati in questa Informativa o presenti sui siti aziendali.

Resta inteso che l’esercizio dei diritti sarà puntualmente valutato e garantito, ove possibile, in quanto in determinati casi, le richieste devono essere ponderate in combinato disposto ad altre imposizioni normative che potrebbero limitare l’esercizio.

Resta inteso che anche nei casi in cui le richieste di esercizio dei diritti non possano avere seguito l’interessato sarà puntualmente informato della circostanza e delle motivazioni della stessa.

Dati di contatto del DPO: DPO@INTERMATICA.IT

La presente informativa è stata redatta in data 15/04/2024.

Hai trovato utile questo articolo? No

Come possiamo aiutarti?